TARI - Tassa sui rifiuti - Acconto 2021

In questi giorni i contribuenti della TARI (solo le Utenze Domestiche) stanno ricevendo gli avvisi di pagamento dell’acconto 2021 della TARI, con i relativi modelli F24 precompilati, per eseguire il pagamento delle rate in acconto.

Si evidenzia che gli avvisi sono recapitati solo alle utenze domestiche, in quanto, con atto della Giunta Comunale n. 142 del 06/05/2021 l'Amministrazione Comunale, per sostenere la ripresa economica delle attività, ha stabilito che il versamento della prima rata per le Utenze non Domestiche sia differita al 30 Settembre 2021.

A differenza degli anni passati, l'avviso contiene due modelli F24 per eseguire il versamento delle due rate in acconto. La prima rata scade il 31/05/2021 e la seconda il 30/09/2021

Infatti, come previsto dal regolamento, il versamento della TARI per l’anno 2021 deve essere effettuato in 3  (tre) rate di cui:
le prime due rate in acconto, determinato nella misura complessiva dell’80% della TARI calcolata applicando le tariffe dell’anno 2020, aventi scadenza 31/05/2021 e 30/09/2021;. 
la terza rata a conguaglio tra l’importo versato in acconto e l’importo dovuto per il 2021 sulla base delle  nuove  tariffe determinate in esito all’approvazione del piano finanziario dell’anno 2021 (scadenza 02/12/2021);

Le rate in acconto sono determinate sulla base delle tariffe approvate con delibera del Consiglio Comunale n. 33 del 30/07/2020 e delle disposizioni previste dal Regolamento per la disciplina della Tassa sui Rifiuti approvato con atto n. 45 del 04/09/2014 e modificato con atti n. 39 del 31/07/2015, n. 15 del 21/04/2016 e n. 8 del 11/03/2019 e n. 32 del 30/07/2020.


NOVITA' PER IL VERSAMENTO DEL TRIBUTO PROVINCIALE
Dal 2021, con Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 5/E del 18/01/2021, il Tributo provinciale dovrà essere versato direttamente alla Provincia utilizzando il codice tributo “TEFA”.

Pertanto, nell'avviso di pagamento saranno esposti due codici: codice “3944” (TARI) e codice “TEFA” (TRIBUTO PROVINCIALE).  Questa nuova modalità di versamento è imposta dall'Agenzia delle Entrate e non ha alcun onere aggiuntivo per il contribuente.


Si invitano i contribuenti che ancora non vi hanno provveduto, ad attivare il “Servizio Bollette on line” che consente, con una semplice registrazione, di ricevere in automatico nella propria casella postale le bollette emesse dal Comune di Foligno per la Tassa sui Rifiuti.

I codici per l'attivazione sono contenuti nell'avviso di pagamento.

Dopo aver attivato tale servizio, e quindi a partire dalle prossime emissioni, il contribuente riceverà gli avvisi di pagamento della TARI esclusivamente in formato elettronico.
La modalità di registrazione è molto semplice e spiegata nella guida pubblicata nel sito internet: www.comune.foligno.pg.it/articoli/prenotazioni-online-appuntamenti-tari 





TARIFFE e Informazioni generali
 



  TARIFFE TARI UD 2021




 TARIFFE TARI UND 2021




 DELIBERA TARIFFE TARI 2021
     

 Regolamento TARI
  

MODULISTICA

 
 RICHIESTA RATEIZZAZIONE



 TARI - attivazione utenza domestica

 

TARI - attivazione utenza non domestica

 

 

TARI - richiesta cessazione

 

 

TARI - Richiesta generica

 

 

TARI Richiesta Riduzione Avvio al recupero

 

 

  TARI MODELLO F24 COMPILABILE 

 

  RICHIESTA RIMBORSO TARI



 ISTANZA ANNULLAMENTO IN AUTOTUTELA

 
Ufficio: Servizio Tributi e Riscossioni
Sede: Piazza della Repubblica n. 10- 06034 Foligno (PG)
Orario: Mattina: lunedì , mercoledì, venerdì dalle 09:30 alle 12:30. Pomeriggio: martedì e giovedì dalle 15:00 alle 17:00. 
Nei 15 giorni antecedenti le scadenze dei tributi, gli uffici saranno aperti anche il martedì e il giovedì mattina dalle 9,30 alle 12,30.
Fax: 0742 - 330787
Sito: www.comune.foligno.pg.it
E-mail: tributi@comune.foligno.pg.it
Responsabile: Dott.sa Isenia Fiorani
A chi rivolgersi: 0742-330785 0742-330786 0742-330788