Benvenuti,
per accedere ai registri storici e atti del S.U.A.P.E. - Sportello Unico per le Attività Produttive e l'edilizia, inviare esclusivamente una PEC all'indirizzo:

suap.comune.foligno@postacert.umbria.it

contenente le seguenti informazioni:

· nome
· cognome
· estremi iscrizione albo professionale
· motivo dell'accesso ai registri
Le credenziali ed il link per l'accesso saranno inviate in automatico alla stessa PEC di invio della richiesta.
Per chiarimenti e delucidazioni scrivere alla seguente casella di posta: suapedilizia@comune.foligno.pg.it



Indicazioni per effettuare le ricerche



Dopo aver effettuato l'accesso sono elencate le seguenti cartelle:

CONDONO – DIA – LICENZE - PRATICHE EDILIZIE - QUADERNI AGIBILITA’ - ARTICOLI 26


CONDONO: l’elenco riporta diversi dati che possono essere utili come informativa ma quelli indispensabili per attivare la ricerca in archivio da riportare nella richiesta di accesso sono: l’anno, il numero ed il richiedente che sono i primi dati riportati nei fogli informativi.


DIA: stessa indicazione precedente, l’elenco riporta diversi dati che possono essere utili come informativa ma quelli indispensabili per attivare la ricerca in archivio da riportare nella richiesta di accesso sono: l’anno, il numero ed il richiedente che sono i primi dati riportati nei fogli informativi.


LICENZE: le scansioni sono divise per anno;

  • dal 1940 al 1974, sono in ordine alfabetico il nominativo/ditta riportati sono di chi ha richiesto il titolo abilitativo. I dati necessari per la ricerca da riportare nella richiesta di accesso sono: il nome, il numero della licenza (primo numero dopo il nome) e l’anno di riferimento. In ogni caso la ricerca va completata verificando il contenuto dei quaderni dell’agibilità sia dell’anno in cui è stata ottenuta la licenza sia dei successivi; anche questi eventuali dati, numero e anno, vanno riportati nella modulistica.


PRATICHE EDILIZIE: le scansioni sono divise per anno;

  • dal 1975 al 1999, sono in ordine alfabetico rispetto al nominativo/ditta richiedente il titolo abilitativo. Tali registri riportano anche il numero d’ordine del fascicolo (primo dato a sinistra) elemento indispensabile oltre al nominativo, quindi all’anno, da riportare nella modulistica. Nella riga di riferimento si può trovare l’indicazione di un’ulteriore richiesta, di conseguenza vanno seguite le citazioni per verificare il mantenimento del numero d’ordine o un eventuale variazione di tale dato.


QUADERNI AGIBILITA’: i quaderni scansionati vanno dall’anno 1940 al 2010 sono in ordine alfabetico, i dati da riportare nella modulistica sono il numero indicato, il nome e l’anno.


ARTICOLI 26: le scansioni sono in ordine di anno ed alfabetico, i dati da riportare nella modulistica sono il primo numero a sinistra che si trova sulla pagina, il nominativo e l’anno.